10.09.2010

Medaglie e spettacolo: bilancio di un Campionato

Si è concluso, dopo una intensa tre giorni di gare, il Campionato Italiano di Pattinaggio specialità Corsa che si è svolto a Casette Verdini di Pollenza (in provincia di Macerata) dal 2 al 4 settembre scorso. Più che positivo il bilancio della manifestazione che ha messo in evidenza l'elevato livello tecnico dei pattinatori italiani: straordinaria la partecipazione di pubblico (registrata una media di millecinquecento presenze per ogni giorno di gara, con picchi di duemila durante le gare più avvincenti) che ha addirittura superato le previsioni degli organizzatori, e gran seguito di telespettatori per la diretta di sabato 4 settembre su RAI SPORT e RAI SPORT 2. La buona riuscita dell'evento è stata confermata anche dal Vice Presidente Vicario della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio Piero Sozzi, che ha ribadito la soddisfazione della Federazione. “Ho visto belle gare – il commento di Sozzi al termine del Campionato - e sono convinto che lo staff tecnico azzurro trarrà utili indicazioni per i prossimi appuntamenti internazionali. Un plauso particolare va alla Società organizzatrice (l'A.S.D. Rotellistica Juvenilia di Pollenza, ndr) che ha lavorato in modo impeccabile per preparare al meglio questo evento così importante: bravi nell'allestimento del campo di gara e bravi soprattutto a stimolare l'attenzione dell'Amministrazione Comunale che ha varato il completo rifacimento dell'impianto per l'occasione”. E proprio la pista 'Gilda Leoperdi' è stata la “novità” più apprezzata di questo Campionato. Completamente rinnovata con il sistema di resine sintetiche di ultima generazione Rollertop messo a punto dall'azienda Casali, la pista ha riscosso pareri più che favorevoli da parte di atleti, tecnici e addetti ai lavori che l'hanno definita una delle migliori realizzazioni a livello nazionale e internazionale.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info